Conservativa

3-conservativaLo Studio Dentistico Diemmeci applica anche la terapia conservativa, quella branca dell’odontoiatria che si occupa di tutte le cure necessarie per ripristinare la salute dei denti colpiti dalla carie: pulizia, disinfezione nella cavità del dente; asportazione del tessuto malato ed infetto dalla carie; ricostruzione della sostanza dentale perduta mediante materiale da otturazione.

Nel caso di lesioni piccole e medie si procede con la preparazione della cavità nel dente e con la conseguente otturazione in un'unica seduta. 

Se, invece, si è in presenza di una perdita eccessiva di sostanza dentale si prepara la cavità e se ne rileva l'impronta per realizzare l'intarsio, una ricostruzione in ceramica del dente eseguita in laboratorio.

La preparazione della cavità consiste dell'asportazione dello smalto o della dentina colpiti dalla carie e dalla successiva modellazione della cavità affinché sia adatta a ritenere il materiale utilizzato per l'otturazione.

Nel caso di carie profonde che raggiungono la polpa dentale, prima di procedere con un intervento conservativo, si esegue la devitalizzazione.

In passato il materiale utilizzato per interventi di odontoiatria conservativa era l'amalgama d'argento. Oggi tale materiale - ritenuto tossico per la presenza di mercurio - è stato rimpiazzato dai più sicuri materiali compositi.
Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti.