Impianti corti

4-impianti-cortiIMPIANTI CORTI - short implant, quando non vi è osso sufficiente

Lo Studio Dentistico Diemmeci grazie allo sviluppo di superfici implantari bioattive, che stimolano l'adesione ossea. Lo studio, utilizza impianti corti nelle zone più atrofiche senza dover ricorrere a complesse e costose rigenerazioni (in mancanza di osso), con un maggior confort per il paziente e un minor tempo di attesa.

 
Si definiscono "impianti corti" impianti con lunghezza inferiore a 8 mm (in genere 5/6 mm).

Sono indicati nell'arcata inferiore, dove la presenza di osso più compatto garantisce una buona tenuta della protesi, ma anche nel mascellare superiore, quando l'osso lo permette.

Gli "impianti corti" hanno una forma leggermente conica, che garantisce una ottima stabilita' primaria (torque superiore a 40 Ncm) e devono avere una superficie di rivestimento implantare adeguata, che favorisca la proliferazione dell'osso e l'osteo-integrazione dell'impianto nel sito implantare.

Questi impianti possono essere una valida alternativa ad interventi più costosi e complessi; e' necessario, tuttavia, valutare correttamente i rapporti corona-impianto per fare si' che abbiano una buona durata.
Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti.